Fiumi d’urina nella notte di Madrid

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

Un madrileño spande acquaEcco, prima o poi lo dovevo dire perché è una cosa che mi fa schifo della notte di Madrid. Qui tracannano talmente tanto di notte che le loro vesciche, sia maschili che femminili, non sono sufficienti a contenere la quantità d’alcool che filtrano i loro reni e chiedono loro pietà. E allora cosa fanno? Si lasciano andare mollando una sonora pisciata nel primo posto che trovano e nel quale credono di essere non visti o comunque di passare relativamente inosservati.

Purtroppo, però, questa è solo parte della vergognosa verità della notte urica di Madrid. Magari mingessero solo negli angoli più reconditi di Madrid. Magari non li vedesse davvero nessuno. E invece no. Non solo non prendono la strada più corta per raggiungere il cotanto anelato luogo di sollazzo, hanno addirittura i loro posticini preferiti, come ad esempio i portoni delle case, le finestre delle cantine, i contenitori della raccolta differenziata, i container di detriti, le macchine, ecc… Ma dico io, che siamo? Cani? Alle ragazze poi piace tantissimo infilarsi tra due vetture parcheggiate, mettersi in accosciata e spandere acqua tra un paraurti e l’altro, sempre convinte di passare inosservate.


Beh, se dovessi dire qualcosa agli Spagnoli in merito, direi: INCIVILI! Avete anche il coraggio di lamentarvi quando vi pisciano sul portone! Avete osato cacare sulla soglia del mio parrucchiere, maledetti!

Poi, per inciso, la metà del centro di Madrid è in pendenza, quindi di notte ci sono tutti questi rigoletti che fanno le gincane sul pavè, in discesa, raggiungendo prima il centro della strada e poi dirigendosi, meandro dopo meandro, verso il tombino più vicino. Tutto questo rappresenta, per noi pulcri italiani, un altro dei pericoli da saltare la notte. Per non parlare dell’olezzo che emanano alcune zone di pisciaggio pubblico.

Ma guarda te se si può…

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by santa in Discoteche e Locali