A Madrid l’elemosina è sincera

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

Due sinceri vagabondi a Madrid

Come potrete notare dalla foto, i vagabondi per le strade di Madrid non mentono. No, sembra una cazzata eh, ma vi giuro che la maggior parte delle volte che ti chiedono qualche spicciolo per strada ammettono che è per una birra, una canna, o un vizio in generale. Ne abbiamo l’esempio più lampante nella foto che ho abilmente scattato per voi poche ore fa. Il motto di questi due senzatetto è “almeno siamo sinceri”, come si distingue al centro della foto. Traduco letteralmente i cartelli in fila in basso per ragioni didattico-pedagogiche: “per la birra”, “per il vino”, “per le canne”, “per i postumi della sbornia”.

Dopo aver depositato qualche monetina nell’ultimo recipiente a destra, quello che recita appunto “per i postumi della sbornia”, ho chiesto loro se potevo scattare una foto. Il tipo sulla destra mi ha detto “Aspetta, manca una cosa per la foto!” ed ha mostrato il cartello che esibisce orgogliosamente in mano con la scritta “Foto 278 Euro”. Io ho obiettato che, dato lo scarso livello di sangue nel suo alcool, si fosse dimenticato una virgola, e invece lui ha ribattuto con un bel “No! È giusto così”. Per la cronaca, la foto non mi è costata 278 Euro.

Ebbene, dopo aver scattato la foto mi ha mollato una specie di biglietto da visita con un fotomontaggio di José María Aznar (ex-presidente del governo spagnolo) e George W. Bush che fanno l’elemosina in strada e due cartelli sotto: “per le canne” e “per la cocaina”. Che due elementi, eh?

Trovate questi simpatici umoristi di norma nella Plaza del Callao e, se volete ulteriori informazioni in merito, potete consultare il loro mitico sito web, www.lazybeggers.com.

Frase storica del momento: “Oh, zio, ce l’hai un millino?”

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by santa in Varie