Per le strade di Malasaña…

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

Malasaña, un quartiere di Madrid

Parliamo spesso di questa misteriosa Malasaña, ma forse non sono in molti a conoscerla. Malasaña è un barrio (i.e. quartiere) di Madrid, uno di quelli più autentici, più alternativi della città, che di notte brulica di vita, di musica, di alcol. Malasaña sta a Madrid come Camden Town sta a Londra, come l’East Village sta a New York e come il Barrio Alto sta a Lisbona. Se Puerta del Sol è il nucleo di Madrid, Malasaña è il più energetico elettrone che viaggia vorticosamente sul suo primo orbitale, se Puerta del Sol è il cuore di Madrid, Malasaña ne è il cuore periferico, se Puerta del Sol è il sole, Malasaña è il minuscolo ma velocissimo Mercurio che gli sfreccia instancabilmente attorno.

Di notte, le strade di questo quartiere, tinte dalla pigra luce gialla dei lampioni che ne scala a stento le salite e bordate da dei temibili paletti sempre in agguato, si tingono di vita. Ma non di una vita qualunque. Una vita vera, una vita che vuole divertirsi, evadere la routine, una vita dove ai destini di tutti è concesso di intrecciarsi e intralciarsi per la prima volta. Quelli che vivono questa vita scendono in strada la notte per rimanerci fino all’alba. Fanno la spola tra le miriadi di caratteristici localini disseminati nel quartiere senza il minimo rispetto per Voronoi e le sue regioni. Parlano, sparlano, straparlano e sproloquiano di un po’ di tutto senza senno di prima o di poi. Bevono, sbevazzano, trangugiano e tracannano senza che la continuità sia mai soluta. Ma soprattutto esultano, si esaltano, ballano e traballano all’inseguimento di un unico, ultimo e sommo fine: divertirsi.

Io sono uno di questi.

Malasaña sei nel mio cuore, nei miei pensieri, nei miei occhi, nelle mie orecchie, nei miei vestiti, nelle mie serate, nei miei bicchieri, sotto i miei piedi e attorno a me. Sei la mia donna e le mie donne. Sei la mia notte e la mia alba. Sei il mio sogno e la mia realtà.

Malasaña, presto, molto presto, prima di quanto immagini, mi cingererai nuovamente tra le quattro vie che ti delimitano. Contenuto, mai confinato, semmai rannicchiato nel tuo sconfinato.

Allora sarò felice.

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by santa in Discoteche e Locali, Pensieri