Senza “N.I.E.” non sei nessuno…

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

numero de identificación de extranjero

>>> Questo articolo è vecchio, leggi l’aggiornamento nel nostro forum su Madrid oppure consulta la sezione:

DOCUMENTI NECESSARI IN SPAGNA

Rieccoci di fronte al peggiore dei mostri per uno “straniero”: la burocrazia! Avevo già postato sul lavoro tempo addietro, quello che ancora non vi avevo detto è che la maggior parte delle imprese spagnole vi faranno il contratto solo ed esclusivamente se avete richiesto e ottenuto il N.I.E. Munitevi di una sveglia funzionante, termos di caffè, bottiglia d’acqua, qualcosa da mangiare e tanta, tanta pazienza

N.I.E. è acronimo di “numero de identificación de extranjero” in realtà si tratta di una rogna senza eguali… Fino a luglio avreste potuto chiedere una “tarjeta de residencia” (un documento che attesta proprio la vostra residenza in Spagna), documento decisamente più figo (trattasi di tessera plastificata) ma soprattutto più comodo (il N.I.E. lo rilasciano in formato A4), ma per lo meno dalla fine di ottobre (quando ho richiesto questo documento) la tarjeta de residencia è stata rimpiazzata dal N.I.E.; dicono sia dovuto all’eccessivo numero di richieste di tarjeta de residencia.

A parte rivolgersi a Dio implorando la grazia e fare il classico viaggio a Lourdes esistono due vie per ottenere questo prezioso documento:

Se optate per la prima soluzione, dovrete chiamare uno di questi tre numeri dal lunedì al giovedì dalle 09.00 alle 17.00 e il venerdì dalle 09.00 alle 14.00 (se chiamate dall’Italia ricordatevi di aggiungere il prefisso 0034):

  • 913226919
  • 913226835
  • 913226876

Se riuscite a prendere la linea (è più facile che riusciate a prenderla a “I Fatti Vostri“, noto programma di G. Magalli adorato da tutte le nostre nonne) vi sarà dato un appuntamento dopo circa un mese a un’ora precisa, alla quale dovrete assolutamente trovarvi all’ufficio di Plaza del Campillo del Mundo Nuevo nº 3.

Non illudetevi! Ho passato quattro giorni chiamando ininterrottamente e in risposta alla mia insistenza mi veniva chiuso il telefono in faccia, veniva lasciato occupato o semplicemente veniva lasciato squillare; il che mi ha condotto direttamente al “piano B” (tutto il mondo è paese).


La seconda soluzione (ovvero il “piano B”) consiste nel presentarsi direttamente al suddetto indirizzo e “chiedere misericordiosamente un appuntamento” che naturalmente vi verrà dato anche in questo caso dopo un mese circa. Anche il “piano B” non è esente da intoppi, infatti, solo a 49 “eletti” al giorno è concesso di prendere l’appuntamento recandosi direttamente all’ufficio; il che vi obbligherà (se volete essere tra questi 49) a essere davanti alle porte non dopo le 06.00; naturalmente l’ufficio non aprirà prima delle 09.00 e voi non entrerete prima delle 10.00; un agente alle 09.00 circa scorrerà la fila chiedendovi la carta di identità e vi rilascerà un “pizzino” (bigliettino) con un numero sopra e un timbro.

Difendete questo bigliettino a costo della vita, a meno che non vogliate svegliarvi un altro giorno alle 05.00 e ricominciare l’Odissea da capo, rigorosamente esposti alle intemperie (si fa la fila per strada).

Consigli “utili”:

  • 1. Provate ad arrivare prima delle 06.00.
  • 2. Cercate di memorizzare chi sta prima e dopo di voi.
  • 3. “Marcate il territorio” chiaccherando con i vostri compagni di sventura, vi ritroverete degli indispensabili alleati quando qualcuno cercherà di fottervi il posto (capiterà, sappiatelo).
  • 4. Portatevi qualcosa da bere e da mangiare.
  • 5. Copritevi bene (alle 05.30 fa freddo, anche ad agosto).

Sia che scegliate l’opzione “A” o quella “B”, il giorno in cui vi danno l’appuntamento, vedete di trovarvi in Plaza del Campillo del Mundo Nuevo nº 3 in perfetto orario e muniti di:

  • Documento d’identità o passaporto valido.
  • Ricevuta del pagamento della tassa prevista (6,70€).

Come leggerete non appena finalmente otterrete il N.I.E. (scritto a caratteri cubitali), questo documento da solo non accredita né la vostra identità né la vostra nazionalità; vi servirà solo ed esclusivamente per le faccende burocratiche unito al documento di identità o al passaporto.

Buona fortuna e state calmi!

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by sandro in Documenti, Lavoro