Las Comisiones Obreras uno dei sindacati spagnoli

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

sindacato-madrid.jpg

Abbiamo già affrontato il tema “come lavorare a Madrid” ed effettivamente tra ETT e imprese lavorare a Madrid non è difficile; tuttavia se decidete, come me, di vivere e lavorare a Madrid avrete bisogno di un organismo che vi tuteli da eventuali soprusi che magari il vostro capo pensa di farvi impunemente. L’organismo in questione è il sindacato

Analogamente alla scena Italiana, anche se meno disastrosa, anche in Spagna esistono diversi sindacati che tutelano chi ha deciso di lavorare, a Madrid nel nostro caso. In questo articolo scriverò sul sindacato al quale sono affiliato e di cui sono rappresentante presso l’impresa dove lavoro: Comisiones Obreras.

Comisiones Obreras corrisponde (più o meno) alla nostra CGIL, si tratta di un sindacato nato negli anni ’70 dalla matrice comunista (per cui era considerato illegale) ma che oggi è indipendente dai partiti politici e legale dal 1977 quando furono assassinati due suoi rappresentanti da un gruppo terrorista di estrema destra.  La sede di Comisiones Obreras a Madrid si trova in Calle Lope de Vega, 38 raggiungibile in metro scendendo alle fermate Banco de España, Antón Martín, Atocha o con gli autobus 9, 10, 14, 27, 34, 37 e 45.

Per qualunque dubbio inerente al vostro ambito lavorativo è possibile consultare il sindacato Comisiones Obreras gratuitamente anche se non siete affiliati. L’affiliazione al sindacato Comisiones Obreras costa circa 10 € al mese e vi offre tutta una serie di servizi assolutamente gratuiti come assistenza legale in caso di contenzioso tra voi e l’impresa, preparazione della domanda di riconciliazione (nel caso in cui lasciata l’impresa, non volete precludervi la possibilità di ritornarvi entro i tempi stabiliti dalla legge), partecipazione ad attività ricreative e convegni etc.

Potete decidere di partecipare attivamente al sindacato Comisiones Obreras candidandovi come rappresentante sindacale, in questo caso le modalità della partecipazione saranno riportate in un documento ufficiale, il Convenio, che potrete richiedere presso gli uffici di Comisiones Obreras e che illustrerà con chiarezza tutti i vostri diritti e doveri .

Naturalmente “tutto il mondo è paese” per cui vi consiglio vivamente di candidarvi come rappresentanti sindacali solo dopo avere raggiunto una posizione fissa all’interno dell’impresa… Se doveste essere ancora nel famigerato “periodo di prova” e i capi dovessero scoprire che vi siete candidati per Comisiones Obreras potreste essere “misteriosamente” considerati non idonei a lavorare presso l’impresa “x”. Chiaramente non tutti i capi sono fasci, no… Com’era il detto?  Non si può fare di tutta l’erba un fascio…  ”Esto es”!

 

(foto tratta da Flickr, utente Jfabra)

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by sandro in Documenti, Lavoro, Politica