ONCE: la fortuna è cieca!

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)


Cabina ONCE Madrid

Per chi vive a Madrid o in Spagna è normalissimo vedere sparse per le strade delle cabine, con sopra scritto ONCE, simili a vecchie cabine telefoniche della SIP, un po’ più basse e larghe, con dentro un omino o una donnina che vende gratta e vinci e biglietti di una lotteria quotidiana.

Per chi è solo di passaggio da Madrid o per chi non si è mai posto il problema, queste cabine sono dei semplici punti di vendita per rimpinzare le già gonfie tasche dello stato, in realtà, queste cabine rappresentano un’iniziativa degna di nota e di rispetto…

Se infatti vi avvicinate a una di queste cabine e comprate uno dei foglietti, fortunati o meno che siano, vi renderete conto che all’interno si nasconde sempre un a persona cieca o con gravissimi problemi alla vista. ONCE, infatti, è una corporazione non a scopo di lucro che ha come missione quella di migliorare la qualità della vita delle presone cieche o con problemi alla vista. L’Istituzione è davvero degna di rispetto, solidale e democratica. Questa istituzione contribuisce con un  finanziamento , insieme al ministero dell’economia al sostentamento di una fondazione, la Fondazione ONCE, impegnata nella cooperazione e integrazione sociale delle persone con Handicap, all’interno della quale esiste anche una divisione che si occupa delle persone sordomute.

 ONCE è molto impegnata anche nell’ambito internazionale e interviene molto e con molta efficacia soprattutto nel Sud America, preoccupandosi sempre di ciechi, sordomuti e persone handicappate. Con questa iniziativa, ONCE si preoccupa in maniera autonoma delle oltre 68.000 persone cieche spagnole e dà lavoro a 115.000 persone in tutta spagna.

Ogni anno sono sempre di più le persone che si affidano a questa struttura per avere una vita migliore e dignitosa nonostante i loro gravi handicap, e sono sempre maggiori gli sforzi e i servizi che questa Istituzione realizza. È impegnata anche nello sviluppo delle nuove tecnologie per ciechi e portatori di handicap. Insomma sembrano davvero coerenti con i loro propositi, non sarebbe male se una cosa del genere esistesse anche in Italia. La ONCE (Organización Nacional de Ciegos Españoles) è nata nel 1938 come organizzazione che riuniva tutti i ciechi spagnoli, per poi diventare negli anni quello che oggi è.

Quindi per quelli come me a cui piace ogni tanto comprarsi un biglietto di una lotteria o piazzare qualche scommessa, non esitate a comprare qualche biglietto, perché in nessun caso sono soldi buttati.

Dal punto di vista pratico, in queste cabine potrete trovare 100 serie di biglietti “para hoy” che sono quelli dell’estrazione del giorno che sono composti da 5 cifre, costano 1,50 € e con i quali potrete vincere, se beccate tutte e 5 i numeri a prescindere dalla serie, 35.000 euro; La domenica, invece, troverete i biglietti da 2 euro, con i quali, se doveste beccare le cinque cifre vincereste 25.000 euro, mentre se doveste beccare le cinque cifre più la serie vincereste 75.000 euro l’anno per 25 anni! Provate, tanto, come si suol dire, la fortuna è cieca!

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by zollo in Cultura e Società, Curiosità