L’immortalità: Piazza Antonio Vega

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

Non importa quanti anni vivi, quello che importa è come li vivi. Un po’ in ritardo scrivo questo articolo in onore di Antonio Vega, un personaggio che ha segnato la musica pop spagnola e personificato, per molti anni, l’anima di malasaña.

Antonio Vega è ci ha lasciati il 12 maggio appena passato e il Comune di Madrid ha deciso di dedicargli una piazza. Così, tra santi ed eroi, San Vicente ferrer, San ildefonso, San Lorenzo, San Andrés, Espiritu Santo, Daoiz e Velarde, eroi del 2 maggio, ci sarà anche lui, Antonio Vega, cantante dei Nacha Pop, uno dei più importanti gruppi pop spagnoli e famosissimo solista.

Lui era davvero una persona sensibilissima, pensate che il gruppo nell’88 si è sciolto per un’incompatibilità tra le due teste, che oltretutto erano cugini, infatti, Antonio Vega componeva canzoni molto profonde e metaforiche che si contrapponevano ai gusti del cuginoNacho, molto più lanciato verso uno stile pop e diretto.

Comunque Antonio è rimasto sempre sulla cresta dell’onda componendo splendide canzoni di grande spessoere.

Antonio Vega ha vissuto una vita piena, se ne è andato presto, come molti altri grandi, ma ha lasciato molto e malasaña gli offre una piazza, una piazza che oltretutto, finora era senza nome. La piazza in questione è quella all’incrocio fra la corredera baja de san pablo e fuencarral.

Trovo davvero significativo questo gesto, amo questa zona e sembra davvero che possa regalare immortalità, ma non a un nome o a un personaggio, ma alle epoche, alle mode e ai gusti. Per malasaña si respirano gli anni passati così come quelli presenti, è questo che la rende magica. Per queste strade puoi ancora sentire la passione dell’artista bohemienne, la ribellione del rocker anni 70, la rabbia del punk anni 80 e la forza del grunge anni 90. Quello che ci piace a Malasana non muore è li e aspetta solo di essere vissuto, ancora, ancora e ancora.

Ciao Antonio e viva malasaña!

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by zollo in Cultura e Società, Musica