San Isidro Labrador, e si fa festa!

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

festa-san-isidro

Le feste di San Isidro sono le feste del santo patrono di Madrid, il mitico Isidro de Merlo y Quintana, detto Isidro Labrador o, all’italiana, San Isidoro il lavoratore o San Isidoro l’Agricoltore. Isidro è nato a Madrid nel 1080 ed è morto il 15 maggio del 1130. Per tutta la vita si è dedicato alla preghiera e all’agricoltura ed è stato sposato con una tale Maria de la cabeza anch’essa divenuta poi santa, che sia questo il motivo di tanto pregare? Povero Isidro J…

Il motivo per cui fu fatto santo è rappresentato dai numerosi miracoli che gli si attribuiscono. I due più famosi sono quello del pozzo, secondo il quale avrebbe salvato un bambino caduto in un pozzo pregando e facendo salire il livello dell’acqua (peccato che nessuno c’abbia pensato quando avvenne la tragedia del piccolo Alfredino!) e quella degli angeli, una leggenda bellissima, che narra di come due angeli arassero il campo al suo posto per lasciargli il tempo di pregare, questo Isidro era davvero grande!

Fatto sta che San Isidro venne canonizzato dalla chieda nel 1622 ed è festeggiato a Madrid ogni 15 maggio. Le feste di San Isidro sono tra le feste migliori di Madrid, si sta in giro a bere, la polizia non stressa e il botellon è tollerato, molti bar nella zona in cui si festeggia vendono direttamente con banchetti sulla strada, ci sono tantissime iniziative, su esmadrid.com potrete trovare tutto il programma.

Peccato che proprio quando iniziano le feste cominci anche una delle più grandi mattanze di tori dell’anno, infatti, da oggi fino a fine maggio ogni giorno ci sono diverse sessioni di quel raccapricciante spettacolo chiamato corrida.

San Isidro è venerato in Spagna e in Sardegna, in suo onore, anche in Italia si organizzano feste, processioni e fuochi d’artificio. Le città che lo vantano come patrono sono Teverne d’Arbia, la vicina Arbia (Toscana), Villanova d’Asti(Piemonte), Schiavon (Veneto) e Giarre (Sicilia). Non conosco le feste che avvengono in Italia per questo santo, ma difficilmente raggiungono la qualità di quelle di Madrid (Ecatombe a parte!).

Comunque buone feste di San Isidro a tutti, ci si vede in giro domani sera per la zona de los Jardines de las Vistillas, il cuore della festa. Mi raccomando il giorno dopo, ovvero sabato, prima di buttarsi per la strada è obbligatorio passare all’Urban Cowboy per la Festa di San IAM ;).

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by zollo in Curiosità, Eventi e Concerti