Addio Patio Maravillas

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

sgombero patio maravillas madrid

Solitamente quando apri la porta di casa per andare in ufficio non ti aspetti di vedere nulla di diverso dal giorno prima e da quello prima ancora, questa mattina però, appena aperta il portone di casa che dà su calle la palma ho notato qualcosa di assolutamente insolito: un poliziotto in tenuta antisommossa che si dirigeva verso san bernardo, all’inizio non ci ho fatto caso, ma appena girato l’angolo per passare da calle acuerdo e scendere verso gran via ho notato un dispiegamento di polizia dotati di camionette, giubbotti antisommossa e lacrimogeni alla mano, mi sembrava di essere davanti a uno stand della play mobil, ma purtroppo quando queste sagome bioniche mi hanno impedito il passo per calle acuerdo ho capito che era arrivata la fine per il patio maravillas.

Non ho molto da aggiungere, ritengo che anche qui a Madrid si tenda a soffocare sempre di più la voce della strada, la cultura underground e soprattutto la vita di malasaña. Questo quartiere negli ultimi anni ha subito diversi colpi, sicuramente questo è uno che lascerà il segno. Oggi andando alla pepa tencha, sono passato da Dos de Mayo dove è stato organizzato un concentramento per manifestare contro questo sgombero, non credo servirà a ridare il patio a malasaña, ma certo a far capire che uno spazio d’aggregazione come quello che il patio rappresentava non può essere cancellato con totale indifferenza.

Una cosa che mi aveva sempre colpito quando passavo davanti al patio erano le finestre dei vicini e dei dirimpettai del patio alle quali erano appesi manifesti di solidarietà anti sgombero. Trovo questa un’azione davvero assurda e ingiustificata. In questo momento sono al bar Pepe Bottella e sta avvenendo la manifestazione, sebbene  preferirei che il mio telefonino non co0ntenesse di queste foto, questa l’ho appena scattata. Spero che la gente del patio possa trovare un nuovo spazio e continuare offrendo il suo interessantissimo programma culturale e artistico. Il patio vive!

Per chi non avesse mai sentito parlare del patio maravillas, i ragazzi hanno anche un sito su cui potete trovare tutte le informazioni inerenti anche a questo sgombero.

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by zollo in Cultura e Società, Varie