Vivere a Madrid

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

vivere-a-madrid

Una delle prime regole grammaticali con le quali ci si scontra non appena si arriva e si inizia a vivere a Madrid o in Spgna in generale é quella del ser-estar. in realtà a livello concettuale la regola é molto semplice: ser ha un senso indefinito nel tempo e nello spazio, mentre estar è sempre definito: una ragazza può ser bonita (essere carina) o estar bonita (acconciata in modo carino, vestita bene). A livello pratico, per un italiano, é molto facile confondersi.


Anche a livello esperienziale c’è una grossa differenza tra il definito e l’indefinito e in Madrid questa si manifesta in maniera inequivocabile. Mi spiego meglio.
Oggi, come 3 anni fa arrivano i miei genitori e devo far vedere loro la mia vita, il locale, l’ufficio, la casa, gli animali e tutto il contorno che riempie le mie giornate. Questa cosa mi fa pensare a come 3 anni fa non avessi nulla da fargli vedere, non avevo ancora il blog per intenderci e quello che apprezzavo e amavo di questa città non é quello per cui oggi continuo ad amarla.
É molto facile lasciarsi ammaliare da questa Madrid e dalle sue mille facce, quando arrivi da turista ti senti come proiettato nel paese dei balocchi, sembra quasi che Madrid mostri ai suoi avventori quello che questi hanno bisogno o voglia di vedere. Questo é stato quello che ho provato io quando sono arrivato, pensavo: vivere a Madrid sarebbe davvero una figata.
Adesso che vivo a Madrid posso assolutamente confermare la mia precedente ipotesti, ma decisamente non per tutto quello che pensavo più di 3 anni fa.
in realtà questo credo sia dovuto a quella che per me é una vera e propria storia d’amore con la città, in pratica é come se mi fossi fatto conquistare da una bellissima donna e se adesso non riuscissi a lasciarla perché ho iniziato ad amare il suo modo d’essere e di pensare. Certo la bellezza rimane assolutamente una delle motivazioni che mi spingono ad amarlá, ma quello che più mi conquista e mi conquista ogni giorno é la qualità di vita che questa mi offre, el dia dia, come si dice qui, è per questo che ho scelto di vivere a Madrid e oggi dopo 3 anni e mezzo precisi confermo e sottoscrivo la scelta.
Spero di aver risposto a molte delle domande che mi arrivano in facebook.. anzi vi invito ad utilizzare il nostro forum di italiani a madrid, sicuramente troverete risposte più rapide ed esaustive delle mie ;)

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by zollo in Madrid