Arriva l’estate e a Madrid si aprono le terrazas!

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
madrid-terraza-reina-sofia

La terraza del museo Reina Sofia

 

Se d’estate Madrid ci fa un po’ soffrire, e come dice la nostra amica Giorgia, “senza il mare, che città è??”, ci possiamo però tranquillamente consolare con i ristoranti e i locali all’aperto, che qui in Spagna vengono chiamati romanticamente terrazas.

Ce ne sono davvero tante di terrazas, per tutta la città e in ogni quartiere, sia “su per aria”, quelle che noi chiamiamo effettivamente terrazze, che per strada, sedie e tavolini all’aperto e via, per potersi fumare una bella sigaretta (si può dire?!?! O verrò censurata??? :P ) insieme alla clara con limón!

Nel mio barrio, in Las Letras, la più inflazionata è Plaza de Santa Ana con i suoi infiniti tavolini all’aperto, ma se volete qualcosa di più intimo, girate l’angolo e c’è Plaza del Angel, dove potrete mangiare per esempio al Ginger (del gruppo Bazar e Public), quindi aria fresca, cibo per tutti i gusti e prezzi low cost!

In Malasaña, aperto da qualche mese, il Naif ha una terraza, per bere e mangiare fuori, ma è sempre tutto pieno: fatemi sapere se vi è capitato di andarci e se avete trovato un buco ;)

I tetti di Lavapies sono il panorama mozzafiato che si ha dalla terrazza del Gaudeamus Cafè (ribattezzato Gau&Cafè credo da quest’anno), bar e ristorante al quarto piano dello storico edificio della Escuelas Pías, c/Tribulete 14. Per mangiare la prenotazione è d’obbligo.

 

Anche sul fronte alternativo c’è una vasta scelta di terrazze per l’estate!!

Gli architetti del Estudio 108 hanno firmato la terrazza Mahou del Reina Sofia, stilosa e d’avanguardia, sul fianco dell’edificio Sabatini (accesso dalla Glorieta de Atocha). Aperta dalle h.18 in poi, cervezas, copas e gin tonic, sottofondo chill house music, e chi se lo ricorda più di essere in pieno centro a Madrid?!

Per non parlare de La Casa Encendida, che ha sempre qualcosa di grandioso da offrire: è già da febbraio che la domenica è giorno di Soundays, appuntamento fisso con la musica dal vivo con un concerto diverso ogni settimana. Nei mesi di luglio, agosto e settembre l’appuntamento si trasferisce in terrazza, e il calendario per il mese di luglio è già fuori!

 

E poi d’estate, per godersi la città all’aria aperta c’è anche il Verano de la Villa… Ma questa è un’altra storia…!

 

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by marghe in Discoteche e Locali, Ristoranti