Anche a Madrid il gelato italiano

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

gelaterie-italiane-madrid

 

Italia a Madrid, fra le altre cose, è anche sinonimo di gelato! All’inizio la cosa mi suonava buffa, pensavo che perfino per vendere il gelato avessero scomodato il “made in Italy”, dopo un paio d’anni ci ho fatto l’abitudine.

Ma il dubbio è lecito, e in fatto di gelati posso essere anche ignorante: ma il gelato è davvero di origine italiana?

Vado a chiedere a wikipedia! Si narra di antichi metodi di conservazione del cibo a basse temperature già in epoca neandertaliana, ma il tutto mi diventa troppo complesso, perciò ho deciso di considerare come punto di svolta l’apertura della prima gelateria, “Il gelato come impresa deve le sue origini a Francesco Procopio dei Coltelli, cuoco siciliano”, utilizzando un’invenzione del nonno Francesco, e tra successi ed insuccessi, arriva fino a Parigi, dove nel 1686 apre il Café Procope.

 

Quindi, detto ciò, non se ne parla proprio di condividere con i cugini d’oltralpe il merito, il primo gelataio venduto è italiano!

E questi gelatai spagnoli, come sono?

-   La romana, c/Hortaleza 48

Autentica gelateria italiana, non foss’altro perché presente anche in un’infinità di città italiane. In calle Hortaleza è aperta da due mesi, per quelli che ricordano “Il Capriccio divino”, sì, sono gli stessi proprietari. I gusti fragola e biscotto della nonna (vaniglia con pezzi di cookies) fenomenali! Hanno porzioni davvero generose, per € 2,70, il cono medio, ti danno un sacco di gelato. Oltre al gelato, crepes e caffelatte con il panettone (magari d’inverno!).

 

-   Giangrossi, c/cava baja 40

Più un bar de copa anche se dovrebbe essere gelateria, forse per la zona, “se non vendi alcol sei out!”. Per di più alle vasche di gelato viene concesso solo un quarto del bancone, e i gelati non si possono vedere (sì, va bene, come da Grom!). Prezzi folli, ma almeno porzioni abbondanti.  Consiglio il gusto After Eight, o come si dice dalle nostre parti, “cioccomenta”!

 

-   Ricci, c/huertas 9

Da segnalare questa gelateria a chi non può assumere latticini, o non vuole, o semplicemente gli piace il gelato alla soia senza latte :)

Gusti incredibili come quello ricotta e pere, da provare assolutamente, facendo magari due chiacchiere con il proprietario!

 

-   Acquolina, plaza dos de mayo

Il classico, in plaza dos de Mayo, fai una passeggiata, e prendi un gelato! E ci si sente subito a casa. Sembra naturale, e i gusti di frutta sono ottimi, come ottimo il rapporto qualità/prezzo.

 

-   Sani Sapori, c/Lavapies 31

Ho inserito questo anche se non sono ancora riuscita a testarlo: qualcuno lo conosce e lo ha provato? Ditemi un po’!

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by marghe in Cucina, Strade