Madrid antica: Plaza Mayor

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

Madrid antica: Plaza Mayor

Accompagnamo questa foto antica della bellissima Plaza Mayor di Madrid con qualche curiosità: la piazza nacque nel XV secolo come area adibita al mercato principale della citta; negli anni fu arricchita con la costruzione di un portico che aveva l’obiettivo di favorire le attività commerciali e, col tempo, divenne uno dei punti più conosciuti e vissuti di Madrid.

Nel 1580 Juan de Herrera si occupò della ristrutturazione della piazza, lo scopo del progetto era quello di distruggere le case conosciute come “casas de manzanas” mentre Diego Sillero costruì la casa conosciuta col nome di Casa de la Panadería.

La piazza fu colpita da grandi incendi nel corso degli anni, il primo dei quali si verificò nel 1631.  Agli incendi seguirono sempre dei lavori di ristrutturazione e ricostruzione; al centro della piaza si costruì la statua di Felipe III, opera degli scultori Juan de Bolonia e Pietro Tacca.

Sapete che Plaza Mayor in passato ha avuto nomi differenti? Il nome originario era Plaza del Arrabal, in seguito divenne Plaza de la Constitución e, nel 1814 venne cambiato in Plaza Real; nel 1873 il nome scelto fu Plaza de la Republica e, in seguito alla guerra civile, si arrivò a Plaza Mayor.

Oggi la piazza rappresenta uno dei punti turistici più importanti della città e durante le feste Natalizie si trasforma totalmente, grazie al mercato di Natale celebrato ogni anno al centro della piazza, una tradizione che prosegue dal 1860.

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by Redazione in Cultura e Società