Monastero di San Lorenzo dell’Escorial

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)

Monastero di San Lorenzo dell'Escorial

Oggi vi raccontiamo la storia del Monastero di San Lorenzo dell’Escorial. Il Monastero, situato a 50 chilometri da Madrid, è nato in seguito alla vittoria di San Quintín ottenuta proprio il giorno di San Loreno, nel 1557. Proprio per questo motivo l’edificio è stato costruito in memoria della vittoria, in memoria di Felipe II, che ne ordinò la costruzione, e dei suoi genitori.

L’opera fu iniziata dall’architetto Juan Bautista de Toledo nel 1563 e, dopo la sua morte avvenuta nel 1567, i lavori passarono a Juan de Herrera fino al 1584, l’anno in cui l’opera fu terminata. Quest’ultimo cambiò lo stile dell’edificio conferendogli uno stile proprio, denominato herreriano appunto, caratterizzato da poche decorazioni e da un rigore geometrico molto forte.

Dovete sapere che la costruzione dell’edificio non fu affatto semplice, per molti anni astrologi, teologi e architetti cercarono il posto perfetto in cui iniziare i lavori.

La facciata principale ha due portoni laterali che corrispondono a due entrate, una è quella del collegio Alfonso XII e l’altra è quella del convento agostiniano. Al centro della facciata, esattamente tra sei colonne doriche, si trova l’entrata principale dell’edificio. In questo punto sono stati posizionati lo scudo di famiglia di Felipe II e una statua di San Lorenzo.

All’interno si trovano; il Patio dei Re, la Basilica, la Biblioteca, il Panteon dei Re, il Panteon Infantile, i Palazzi più altre sale. Meritano una visita la Pinacoteca e il Museo di Architettura.

Nella zona esterna troverete il Jardín de los Frailes e la Galería de convalecientes. Felipe II era un grande amante della natura perciò il giardino era uno spazio enorme e decorato stupendamente con piante e stagni. Il Monastero di San Lorenzo dell’Escorial è stato dichiarato nel 1931, Monumento Storico-Artistico e nel 1984 è stato riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Dove: Paseo Juan de Borbón, San Lorenzo de El Escorial (Madrid)

Per una visita virtuale dell’edificio, andate qui.

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 5)
Posted on by Redazione in Turismo