Profilo utente

Stato:
Nome: roberto
Membro da: 2008-03-20 13:46:41
Website URL:
Chi sono:
 

Commenti degli utenti

  1. I marciapiedi di Madrid

    Visix!!! Sei un genio!

  2. le follie di Madrid: Amare e odiare una scala mobile

    Grande Malli, ha giá fatto i calcoli… Manchi.

  3. Senza "N.I.E." non sei nessuno…

    @ Luca:

    il NIE non scade, é soltanto un numero di riconoscimento associato ad una persona in Spagna.
    Io ho un lavoro a tempo inederminato da piú di un anno ed ancora non ho fatto l’empadronamiento…
    Salu2

  4. Europei 2008 – Rigori fatali questa volta, si torna a casa

    ragazi, calma… ma avete visto come si esaltano alcune tipe spagnole che non seguono il calcio??? Se le partite sono piccole battaglie, la guerra resta guerra!

  5. "Scusa mamma, ma ha vinto Berlusconi"

    Grande Ema, mo ce manca solo na matriciana e du bicchieri de vino… E non vedo perché non organizzare una cena, aperta a chi vuole!

  6. "Scusa mamma, ma ha vinto Berlusconi"

    Parlando di Roma, come non citare un sonetto di Belli?

    ER LAVORE

    Nun vojjo lavorà: ccosa ve dole?
    Pe sta vita io nun me sce sento nato.
    Nun vojjo lavorà: mme sò spiegato,
    O bbisoggna spregacce antre parole?

    A ddiggiuno sò ffiacco de stajole;
    E doppo c’ho bbevuto e cc’ho mmaggnato,
    Tutto er mi’ gusto è dde stà llì sdrajato
    Su quer murello che cce bbatte er zole.

    Cuanno che fussi dorce la fatica,
    La vorìano pe ssé ttanti pretoni
    Che jje puncica peggio de l’ortica.

    Va’ in paradiso si cce sò mminchioni!
    Le sante sce se gratteno la fica,
    E li santi l’uscello e li cojjoni.

    Roma, 30 gennaio 1833

    PS: Probabilmente non c’entrava nulla, però ormai l’ho scritta…

    @ Emanuela
    Per me ha vinto Alemanno perché Rutelli lo conosciamo, e poi, a dirla tutta, c’ha la classica faccia da pacioccone di quelli che appena ti giri te n’……

  7. La famiglia è importante…

    Grazie Vale, oggi mi è più chiaro. Ieri non c’era niente da fare, ‘sto MAZO non mi usciva proprio! Un abrazo.

  8. La famiglia è importante…

    Presente e… sono tornato a casa da 20 minuti!!!

  9. "Scusa mamma, ma ha vinto Berlusconi"

    E questa è la sua immagine in Europa, anzi nel Parlamento Europeo…

    http://it.youtube.com/watch?v=IyeUl3zEJtU&feature=related

  10. "Scusa mamma, ma ha vinto Berlusconi"

    Scusa mamma, sono ovviamente d’accordo sul fatto che chiunque possa credere in quel che vuole… Ma io a credere a questo personaggio qui

    http://it.youtube.com/watch?v=JrfMb4Y7goE&feature=related

    proprio non ce la faccio!

  11. Primo incontro del blog di Italiani a Madrid

    E a proposito de carbonare… Io sò testardo…

    http://it.youtube.com/watch?v=b4yfxpQPd-E&feature=related

  12. Primo incontro del blog di Italiani a Madrid

    Io mi prenoto per la carbonara e il tiramisù di Emanuela… che sono i miei pezzi forte in cucina anche qui a Madrid, infatti la mia cucina ha lo stesso odore di fritto di quella di mia nonna al quadraro… magie dell’adattamento!

  13. L’assurdo e surrealista umorismo de “La Hora Chanante” e “Muchachada Nui”

    Ciao Vale, stavo guardando i video quando arriva Carlos, il mio coinquilino, correndo all’urlo di “como c..o puedes conocer tu esto?” Gli ho ricordato dei momenti del passato che quasi piange! Cmq sono fortissimi e la canzone spacca!!! Un saluto

  14. L’insostenibile leggerezza degli Spagnoli

    Anchea Pontevedra si mangiano las orejas de cerdo?

  15. L’insostenibile leggerezza degli Spagnoli

    Ciao Sa, di che parte della Galicia sei? Conosco bene Santiago e i galeghi sono un crack… Dal tuo italiano eccellente mi sembra di capire che hai vissuto in italia.. Dove? Salu2

  16. L’insostenibile leggerezza degli Spagnoli

    Allora, Miguel… Vamos a ver, nel paragonare Roma a Madrid siamo d’accordo che è la stssa cosa, nel senso che la gente corre, ha da fare, sicuramente è molto socievole e simpatica, ma già sai che se conosci una persona figa oggi molto probabilmente non la vedrai domani. Tutto cambia nel paragonare gli italiani agli spagnoli… anche se forse posso dire che siamo due popoli socievoli e amichevoli, ai quali piace conoscere gente e legare con tutti, e che forse l’unica cosa che ci differenzia davvero sono gli orari. Ed è forse proprio l’ora la causa delle nostre differenze. Mi fermo per non annoiarti, ma se vuoi che mi spieghi meglio, basta chiedermelo. Hala Madrid! 

  17. La “Cuesta de Moyano”: qualcosa di più che un mercatino di libri

    Pero lo que màs mola… Es ver un partido en una sidreria asturiana: yo, mi companero de piso asturiano e vari ubriachi laceri in una sidreria asturiana en madrid, vicino plaza del sol, che mola la ostia… con una comida che ti lecchi le dita: costolette di maiale alla sidra, brochetas de pollo, cuatro bottellas de sidra, due cervezas y no me acuerdo que mas (29 euri!). L’unica cosa che un poco ti fa rodere è perdere la partita con un golazo de villa, anche se è un’amichevole, proprio quando stai brillo a madrid in mezzo a mille brilli DI madrid… Però, aunque asì, mola un huevo!

  18. Erasmus a Madrid

    Pensando alla mia esperienza, l’unica cosa che serve davvero è conoscere lo spagnolo ad un livello accettabile, poi il lavoro si trova abbastanza facilmente. E nemmeno tutto il casino dei documenti è così grave da impedire di lavorare, basta informarsi e muoversi… Come con tutto.

  19. L’insostenibile leggerezza degli Spagnoli

    L’ho detto a Carlos… se ha “descojonado” dal ridere!

  20. L’insostenibile leggerezza degli Spagnoli

    Secondo me non è troppo un problema di nazionalità, bensì di grane città. Io vivo con un asturiano, di Oviedo, lo conosco da molto tempo e posso dire che siamo amici. Mi ha ospitato a vivre in casa sua, è stato in Italia, sono stato addirittura al matrimonio di suo fratello. In casa c’è una gara tra i fornelli, tra tortilla e favada asturiana da una parte, e carbonara o matriciana dall’altra, ho conosciuto molte sue amiche… Una domenica l’ho addirittura lasciato fuori casa (sua!) senza che si arrabbiasse più di tanto… Per concludere questo discorso sconclusionato, credo che il problema di instaurare relazioni di amicizia durature sia dovuto più alla maniera di vivere che si ha nelle grandi città che negli spagnoli in generale.

  21. L’insostenibile leggerezza degli Spagnoli

    Anch’io ho difficoltà a capirle, ma si sa… Le donne vanno amate, non capite! Di qualsiasi nazionlità siano.

  22. Senza "N.I.E." non sei nessuno…

    Ciao Emanuela, l’indirizzo della Rainbow è C/ Agustin de Foxà, 29 Metro Chamartin, telefono 902 550 525. Però ti consiglio di cercare l’offerta su infojobs e mandare il CV, è molto meglio se sono loro a chiamarti. L’offerta si chiama “agente italiano nativo para att. al cliente” e la puoi trovare inserendo nella ricerca come categoria: att. al cliente e palabra clave: italiano. Mi sembra buona, e il posto di lavoro sarebbe in Rios Rosas… Mucha mierda!!!

  23. Senza "N.I.E." non sei nessuno…

    Perdona, sei E manuela, non manuela… scusa ancora ;-)

  24. Senza "N.I.E." non sei nessuno…

    Ciao Manuela, se vuoi un’altra dritta per trovare lavoro iscriviti su infojobs.net, creati un curriculum e guardati le offerte… con me ha funzionato, e ancora mi chiamano! A proposito, due giorni fa mi hanno chiamato dalla Rainbow, una impresa di Chamartin che sta cercando un nativo italiano, non so bene per fare cosa perché non sono andato al colloquio, visto che già lavoro. Cmq se vuoi ho l’indirizzo e il numero di telefono.

    PS: anch’io sono di Roma, e se vuoi sapere una traduzione per “è da paura”, l’esprssione che più si avvicina è “mola un huevo”. Salu2

  25. Per le strade di Malasaña...

    Grazie Zollo, direi che siete abbastanza inconfondibili… ci vediamo li così vi invito ad un chupito o lo que sea! Salu2