A Madrid il primo contagio di ebola in Europa

Oggi i giornali nazionali aprono con una notizia agghiacciante: un’infermiera dell’equipe medica che ha accolto il prete Manuel Garcia Prades, ammaltosi di ebola in Africa, rimpatriato e morto a Madrid qualche settimana fa, risulta contagiata dal virus. Questo è il primo caso conosciuto di contagio in territorio europeo, e qui, Read more

Programmazione Cine Doré

Programmazione "economica" presso il Cine Doré, per conoscere il programma completo potete andare qui. Tra i film proiettati troverete: Il Padrino. Parte II (Francis Ford Coppola, 1974),  Forasteros (Ventura Pons, 2008),  XXY (Lucía Puenzo, 2007),  Bach en Madrid (José del Río, 2014), Read more

Wilma Hurskainen: Growth/Crecer

Fino al 31 Maggio l'artista finlandese Wilma Hurskainen presso il Matadero Madrid: l'esposizione consiste in una serie di foto scattate dal padre di Wilma quando era bambina, accompagnate dalle versioni più recenti realizzate dall'artista stessa. Per maggiori info, vai Read more

Renato D’Agostin: Etna

Il fotografo Renato D’Agostin ci racconta l'Etna presso Mondo Galería (C/ San Lucas, 9) fino al 28 Marzo. Un viaggio nel quale l'uomo smette di essere il protagonista lasciando spazio alla maestositá del vulcano. Maggiori info Read more
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)

Comunicazione di servizio

Posted on by santa in Varie | Leave a comment

Cesso di moto - Disservizio

Due righe veloci per informare i nottambuli là fuori che il 24 aprile 2008, tra le 5.00 e le 7.00, verrà potenziata e ampliata la nostra server farm, pertanto potrebbe verificarsi un disservizio del nostro sito. In parole povere: potreste avere problemi ad accedere al sito in quell’arco di tempo. Utile, eh?

Chueca, il quartiere gay di Madrid…

Posted on by Luca V. in Varie | 57 Comments

chueca-quartiere-gay-madrid.jpg

{Zollo: carissimi e affezionati lettori, è con immenso piacere che vi presento un nuovo autore di questo blog, si chiama Luca e oltre a parlarci del suo amore per Madrid ci aiuterà a comprendere da vicino la magia di Chueca, sotto tutti i suoi aspetti. Che dire? BENVENUTO!}

Di Chueca si parla spesso. A volte bene, a volte male, ma in pochi non la conoscono, almeno per sentito dire. Si tratta di un luogo speciale, emblematico ed evocativo, unico in Europa e forse al mondo nel suo genere. Chueca trasuda modernità, orgoglio, rivendicazione e compiacimento per una meta raggiunta e forse nemmeno mai sperata. Naturalmente mi riferisco alla comunità gay, i cui diritti – tra cui il matrimonio – sono oggi ampiamente riconosciuti in Spagna. Ma non solo. Read more

Madrid 20 aprile 2008: i Negramaro in concerto

Posted on by zollo in Eventi e Concerti, Musica | 11 Comments

Noi italiani abbiamo i coglioni sotto… e i Salentini in particolare. Lo sa bene Giuliano Sangiorgi, voce dei Negramaro che oggi, nella Sala Heineken in calle Princesa a Madrid, ha passato quasi tutto il tempo della sua splendida esibizione con la mano sinistra sulle sue parti basse. I Negramaro, con il loro regalo da 30 Euro a Madrid, hanno portato ricordi, sapori e sonorità tutte italiane, calde, forti e cariche di energia.

Read more

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 2)

Il Vaffanculo Day 2 anche a Madrid

Posted on by santa in Eventi e Concerti, Italia, Politica | 8 Comments

Il Vaffanculo Day 2 arriva anche a MadridNon si scende in piazza solo in Italia. Si scende in piazza anche a Madrid. Più precisamente nella Plaza del Dos de Mayo (metro linea 1, Tribunal), il 25 aprile 2008, alle ore 17.00, il Vaffanculo Day 2 (PDF) si terrà anche a Madrid. Si scende in piazza per un motivo fondamentale: la libera informazione. Il V2-DAY è per tutti quelli che sono stufi di sentirsi dire sempre le solite cose, di sentirsi dire solo quello che vogliono coloro che reggono le fila di un’Italia ormai allo sfacelo, di sentirsi manipolati e presi per il culo. Per quelli che vogliono informazione di quella vera, vogliono sapere come stanno le cose veramente, vogliono che la smettano di giocare con l’opinione pubblica e di pensare ai propri interessi, vogliono dei mass media senza filtri, vogliono la verità. Vogliono che se ne vadano affanculo una volta per tutte!!!

Read more

Il Mercado de los Mostenses, mercato storico di Madrid

Posted on by sandro in Shopping | 6 Comments

Un banco del pesce al Mercado de los Mostenses

Lunedì, con il buon Santa, siamo andati a fare la spesa in uno dei mercati storici di Madrid, il Mercado de los Mostenses, che è il più vicino a casa nostra. Questo mercato fu inaugurato nel lontano 1875 dal re Alfonso XII; originariamente sorgeva su quella che oggi è la Gran Vía, motivo per cui fu demolito nel 1925 e ricostruito un anno dopo un po più a Nord, in Plaza de los Mostenses, 1 raggiungibile in metro scendendo alla fermata “Plaza de España”.

Read more

Documenti necessari in Spagna: NIE e compagnia bella

Posted on by woodi in Documenti, Lavoro | 208 Comments

Junta municipal del distrito de Madrid

****** QUESTO ARTICOLO È VECCHIO E LE INFORMAZIONI NON SONO AGGIORNATE, PER INFORMAZIONI PIÙ AGGIORNATE CLICCATE QUI: *********

DOCUMENTI NECESSARI IN SPAGNA

Ciao a tutti, sono Woodi, sono di Torino e vivo da qualche anno a Madrid. Ci tengo a scrivere queste righe visto il clima da panico che si sta creando in questo blog rispetto al problema delle immani code per ottenere il N.I.E.. Innanzi tutto sappiate che le code per il N.I.E. a Madrid si sono sempre fatte, il motivo per il quale sono diventate abnormi prima e siano state create le liste d’attesa poi, è dovuto al mare di richieste in più, dopo l’ingresso nell’Unione Europea della Polonia e della Romania. Erano già molti i cittadini polacchi e rumeni qui e la loro legalizzazione è diventata un vero fenomeno di massa; se oltre a questo teniamo conto che a Madrid (come in altre grandi città spagnole) ci sono migliaia di cittadini europei le code non possono mancare.

Read more

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 3)

Il panorama indie-pop spagnolo

Posted on by valentina in Cultura e Società, Musica | 19 Comments

Alaska, un’icona della Movida Madrileña

Se aprite una delle tante riviste gratuite che trovate in bar e negozi – Mondo Sonoro, El duende, Looc, ecc… -, vi renderete conto che la lista dei concerti che si tengono a Madrid tende all’infinito, come pure quella dei festival di musica. Musica, musica, musica e ancora musica, per tutti i gusti e alla portata di tutti i portafogli! Se poi teniamo in conto che molti altri concerti sono annunciati solo da cartelli o fotocopie affisse ai muri di Malasaña o Lavapiés o sul profilo MySpace dell’artista, quale scegliere?!

Read more

Un ristorante cinese “sotto” Madrid

Posted on by zollo in Cucina, Cultura e Società, Ristoranti | 4 Comments

Il ristorante cinese dei cinesi

A Madrid sono molte le etnie e le culture che, come colori su di un quadro impressionista, si sovrappongono e si affiancano componendo l’immagine che ogni giorno proviamo a descrivervi in tutti i suoi particolari, in tutti i suoi dettagli e in tutte quelle imprecisioni che la rendono squisitamente imperfetta. Read more

“Scusa mamma, ma ha vinto Berlusconi”

Posted on by zollo in Varie | 424 Comments

Cari amici, oggi è, per molti di noi, uno di quei giorni da dimenticare, Berlusconi ha vinto di nuovo le elezioni. Credo sia inutile soffermarsi a discutere, parlare, insultare, lamentarsi… Quello che vogliamo lanciare tramite il nostro blog è un appello a tutti gli italiani che vivono a Madrid, ma non solo, anche a tutti quelli che vivono all’estero. A queste persone che per un motivo o per un altro guardano da fuori le ridicole vicissitudini del vecchio stivale, vorremmo chiedere di unire alla nostra la loro voce per ringraziare quel 47% di italiani che, con il loro voto, ci ha fornito una motivazione in più per rimanere qui dove siamo e, naturalmente, per chiedere scusa alle nostre mamme, nella speranza che capiscano che un rientro in un paese dove chi governa è quello che tutto il mondo sa, tranne a quanto pare gli Italiani, sarebbe davvero irrazionale.

Se l’idea della protesta vi piace, fate un video dove ringraziate gli Italiani e chiedete scusa alle vostre mamme che vi aspettano a casa. Poi caricatelo su Youtube mettendo tra i tag e nel titolo “scusa mamma”.

Nel caso in cui mia mamma non si connettesse a Youtube glielo dico qui: “Scusa mamma, no, non buttare la pasta anche per me, non posso tornare, prenditela con il 50% della gente che incontri, è colpa loro…”

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 4)

Primo incontro del blog di Italiani a Madrid

Posted on by zollo in Varie | 43 Comments

Zollo, Santa e Sandro a Madrid

UDITE UDITE!!!

A grande richiesta e per il volere del popolo che anima questo blog e le vie di Madrid, ma anche per tutti coloro che non è cena senza odore di soffritto, che non è mattina senza il rumore della moka, che non è governo se non è ladro, che non è mondiale se non c’è Caressa, per tutti noi Italiani a Madrid, è stato indetto un incontro a cadenza mensile per dare un volto alle molte voci che da tempo si confrontano e si confortano su queste pagine.

Il primo incontro si terrà al Freeway mercoledi 23 aprile alle ore 22:00.

Il nostro genietto Santa ha anche preparato un countdown nell’home page di modo che non abbiate scuse…

Ci sarete?

Ma l’italiano a Madrid che mangia?

Posted on by sandro in Cucina, Italia, Shopping | 106 Comments

Gli arancini siciliani.

Trasferirsi all’estero comporta gioie e dolori (sono più le gioie naturalmente), tra i dolori sono da annoverare tutta una serie di “microtraumi” legati alle care vecchie abitudini di casa nostra: dalla nostra stanza, ai nostri orari, al fatto di sapersi muovere, alla nostra dieta. A un italiano che si rispetti piace mangiare bene, l’italiano vero non mangia per vivere, vive (anche) per mangiare, trasformando il pasto in un evento spesso avvolto da un’aura quasi sacra (forse esagero, ma per me è così). Read more

Zapatero presenta il nuovo governo

Posted on by santa in Politica | Leave a comment

Zapatero sorride sicuro della propria elezione

Dopo tre giorni di trattative, il leader socialista spagnolo, José Luis Rodríguez Zapatero, non è riuscito ad ottenere l’investitura con la tanto anelata maggioranza assoluta ed ha dovuto accontentarsi di quella semplice. Ha beneficiato infatti solo dei 169 voti socialisti necessari a raggiungere la maggioranza semplice, mentre altri 158 deputati hanno votato a sfavore e 23 si sono astenuti. Nonostante Zapatero non sia riuscito a scendere a patti con gli altri partiti e in particolare con l’opposizione, oggi ha presentato il suo nuovo governo introducendo varie novità.

Read more