A Madrid il primo contagio di ebola in Europa

Oggi i giornali nazionali aprono con una notizia agghiacciante: un’infermiera dell’equipe medica che ha accolto il prete Manuel Garcia Prades, ammaltosi di ebola in Africa, rimpatriato e morto a Madrid qualche settimana fa, risulta contagiata dal virus. Questo è il primo caso conosciuto di contagio in territorio europeo, e qui, Read more

Programmazione Cine Doré

Programmazione "economica" presso il Cine Doré, per conoscere il programma completo potete andare qui. Tra i film proiettati troverete: Il Padrino. Parte II (Francis Ford Coppola, 1974),  Forasteros (Ventura Pons, 2008),  XXY (Lucía Puenzo, 2007),  Bach en Madrid (José del Río, 2014), Read more

Wilma Hurskainen: Growth/Crecer

Fino al 31 Maggio l'artista finlandese Wilma Hurskainen presso il Matadero Madrid: l'esposizione consiste in una serie di foto scattate dal padre di Wilma quando era bambina, accompagnate dalle versioni più recenti realizzate dall'artista stessa. Per maggiori info, vai Read more

Renato D’Agostin: Etna

Il fotografo Renato D’Agostin ci racconta l'Etna presso Mondo Galería (C/ San Lucas, 9) fino al 28 Marzo. Un viaggio nel quale l'uomo smette di essere il protagonista lasciando spazio alla maestositá del vulcano. Maggiori info Read more
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 1)

Una guida di Madrid? No, due.

Posted on by santa in Arte e Architettura, Cinema, Discoteche e Locali, Eventi e Concerti, Ristoranti | 4 Comments

Guide di Madrid

Diciamo che siete appena arrivati a Madrid e non vantate degli amici simpatici e affabili come noi che vi portano a zonzo per la città o che vi tengono informati sull’attualità. Cosa fate? Di norma, il Turista Italiano Tipico (noto anche come TIT) si reca negli appositi punti di informazione turistica, dove danno a tutti la stessa guida turistica di Madrid senza bisogno di proferir parola (poiché appunto il turista normalmente non sa lo Spagnolo), e iniziano a visitare quelle che noi veterani chiamiamo “le solite cose da TIT”. Se non siete TIT o non volete sembrare tali davanti ai vostri amici, allora continuate a leggere…

Read more

Tutto il mondo è cinese…Madrid in un Bazar

Posted on by sandro in Discoteche e Locali, Lavoro, Shopping, Strade | 2 Comments

bazar-madrid

Approfitto di questo post per prendere due piccioni con una fava. Piccione numero uno: mettervi al corrente che, qui a Madrid, a parte gli alimentari aperti 24 ore (di cui vi ha già parlato l’amico Santa), trovate un’infinità di attività gestite rigorosamente da personale asiatico. Scandite bene le parole, e ricordate che il luogo comune “i Cinesi cambiano le R con le L “,…non è affatto un luogo comune. Ne sa qualcosa Santa che ha chiesto dello zafferano, e volevano vendergli un budino; o Zollo che ha osato ordinare delle tagliatelle cinesi e la tizia cominciò a ripetergli: “fino?, fino? fino? fino? fino?”. Cosa avesse voluto dire…stiamo ancora cercando di capirlo!

Read more

Erasmus a Madrid

Posted on by zollo in Discoteche e Locali | 34 Comments

Erasmus a Madrid

Finiscono gli esami e si cambia stagione, rimangono i cappotti, i cappelli e il freddo ma già le strade di Malasaña si colorano di verde, bianco e rosso. E non stiamo parlando di coppiette di turisti che ti fermano per farsi fare una foto, ma di ragazzi e ragazze che escono per strada e si mischiano, senza confondersi troppo bene, nella “locura” madrileña, sono gli studenti in Erasmus, italiani a Madrid, ovunque e sempre di più. Ieri le viette di Malasaña sembravano una proiezione spagnola di via del Pratello a Bologna. Read more

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 2)

Trovare lavoro a Madrid via Internet

Posted on by santa in Lavoro | 238 Comments

Lavorare a Madrid con InfoJobs

La ricerca di un lavoro è sicuramente una delle prime priorità di tutti coloro che si trasferiscono a Madrid. A prescindere dal vostro campo e da quello che avete studiato o state studiando, probabilmente all’inizio dovrete accontentarvi di un qualche lavoretto modesto in un qualche ristorante oppure in un negozio d’abbigliamento. Più che altro perché questo tipo di impiego si trova facilmente facendo un po’ di buon vecchio porta a porta. Una volta che vi sarete assicurati degli introiti ad interim, giungerà il momento di iniziare la vostra ricerca su Infojobs, un sito Internet dedicato agli annunci di lavoro in Spagna.

Read more

Sigarette, tabacco e articoli per fumatori a Madrid

Posted on by santa in Discoteche e Locali, Shopping, Varie | Leave a comment

Sigarette, tabacco e articoli per fumatori a Madrid

Ricordo che, quando giunsi in quel di Madrid (ormai fanno quattro anni) e mi facevano ancora da guida della città, una delle prime curiosità che mi colpirono fu suscitata da questa frase: “Compriamo qui le sigarette che le paghiamo meno!”. Scusate, ma in che senso le paghiamo meno? Siete riusciti ad aggirare finalmente lo stato? E invece no: qui se comprate le sigarette dal tabaccaio (in spagnolo estanco) risparmiate tra 15 e 20 centesimi di Euro.

Read more

La Sala sol, un locale del centro di Madrid

Posted on by santa in Discoteche e Locali | Leave a comment

La Sala sol è un altro dei locali notturni del centro di Madrid che frequentiamo, anche se con meno assiduità. Per cominciare, vi consiglio di guardare il video che ho girato qualche sabato fa e le relative foto, che vi forniranno una più che esaustiva panoramica sul tipo di musica e il tipo di gente che potete trovare al suo interno. La luce rossa non è un difetto della mia macchina fotografica, ma una caratteristica del locale, che ne è uniformemente pervaso. Ma non è quella luce rossa lì, miei cari sporcaccioni!

Read more

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 3)

I 100 montaditos

Posted on by zollo in Cucina, Discoteche e Locali, Ristoranti | 13 Comments

locali-madrid-100-montaditos-1.jpg

Carissimi e assidui frequentatori di Italiani a Madrid, in questo post vi voglio parlare di uno di quei locali di Madrid che bisognerebbe importare in Italia. Si tratta dei 100 Montaditos (“paninetti”), una catena di pub (cerveceria) dove è possibile mangiare una vastissima varietà di panini, baguette in miniatura della lunghezza circa di un pacchetto di sigarette, farciti con 2 ingredienti. Read more

Quando la notte avanza e la fame incalza…

Posted on by santa in Discoteche e Locali, Shopping | Leave a comment

Un negozio di alimentari aperto anche di notte a Madrid

Credo di poter asserire con quasi assoluta certezza che tutti vi siate trovati, in una qualche notte della vostra vita, a cercare disperatamente qualcosa da mangiare ad orari notturni piuttosto improbabili, diciamo quando le ore piccole iniziano a farsi grandi. Ecco a voi dunque una delle molte soluzioni di Madrid a questo problema: un bel negozio di alimentari (e molto altro) aperto 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno. E ha anche le sigarette!

Read more

È solo un lavoro…

Posted on by sandro in Documenti, Lavoro | 15 Comments

Lavoro a Madrid

A meno che non abbiate la fortuna di essere milionari, (in questo caso contattatemi, mi servirebbe giusto piccolo prestito…”ASTENERSI CRAVATTARI“) se volete vivere qui a Madrid, come in qualunque altro posto, dovrete procurarvi in qualche modo più o meno novecento “euri” al mese. So già cosa state pensando, ma questo post fa riferimento a soluzioni LEGALI, per cui non vi rimarrà altro che “currar“.

Read more

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 4)

Come votare all’estero

Posted on by santa in Documenti, Eventi e Concerti | 14 Comments

Vota all’estero per Rocco Siffredi

Come volti di voi sapranno, il governo è caduto e le nuove “elezioni anticipè” del 13-14 aprile, si approssimano. Come fare dunque per poter votare all’estero? Ebbene, nonostante votare sia un diritto e un dovere di tutti i maggiorenni, non è così facile farlo all’estero, soprattutto per determinate categorie di persone, come ad esempio gli studenti in Erasmus e tutti coloro che sono temporaneamente in trasferta.

Read more

Il re di Madrid, il re di Gran Via, il re del brillo

Posted on by zollo in Pensieri, Strade, Varie | 7 Comments

madrid-gran-via-3.jpg

C’era una volta, in un paese non troppo lontano, un città, una grande città: Madrid. Madrid era una città rossa, grigia e gialla, dove a volte pioveva e a volte c’era il sole, ma qualsiasi fosse l’umore del cielo gli abitanti di Madrid affollavano sempre la via, la Gran Via che attraversava la loro città dal centro alla fino alla più buia periferia. Read more

Di notte, il baricentro spagnolo è più alto

Posted on by santa in Discoteche e Locali | 2 Comments

Sfigato con una maschera fatta di cannucce

Chiunque abbia studiato un minimo di fisica sa che un corpo si trova in equilibrio quando la proiezione del suo baricentro cade nella cosiddetta figura d’appoggio. In parole povere, nel caso degli esseri umani, se tracciamo da in piedi una linea verticale dal nostro stomaco verso il suolo e questa linea cade più o meno entro in nostri piedi, restiamo in equilibrio. Fin qui tutto normale. Il problema è che, di notte e particolarmente a Madrid, il baricentro degli Spagnoli tende ad alzarsi man mano che filtrano alcool, rendendoli sempre più instabili. Questo, unito al fatto che stanno quasi sempre in piedi di notte (qui non ci si siede MAI in quasi nessun locale), causa notevoli problemi spazio-temporali.

Read more