Programmazione Cine Doré

Programmazione "economica" presso il Cine Doré, per conoscere il programma completo potete andare qui. Tra i film proiettati troverete: Il Padrino. Parte II (Francis Ford Coppola, 1974),  Forasteros (Ventura Pons, 2008),  XXY (Lucía Puenzo, 2007),  Bach en Madrid (José del Río, 2014), Read more

Wilma Hurskainen: Growth/Crecer

Fino al 31 Maggio l'artista finlandese Wilma Hurskainen presso il Matadero Madrid: l'esposizione consiste in una serie di foto scattate dal padre di Wilma quando era bambina, accompagnate dalle versioni più recenti realizzate dall'artista stessa. Per maggiori info, vai Read more

Renato D’Agostin: Etna

Il fotografo Renato D’Agostin ci racconta l'Etna presso Mondo Galería (C/ San Lucas, 9) fino al 28 Marzo. Un viaggio nel quale l'uomo smette di essere il protagonista lasciando spazio alla maestositá del vulcano. Maggiori info Read more

Cinema Oh! Culto

Se siete appassionati di cinema e, soprattutto, di film particolari, poco conosciuti o difficili da vedere, approfittate di Cinema Oh! Culto. Per la programmazione andate Read more

E la Francia se ne torna a casa…

Posted on by zollo 59 Comments

 Italia Francia Europeo 2008

La soddisfazione più grande è stata sentir calare sempre di più i cori di quei quattro francesi alle mie spalle e vedere le loro facce a fine partita. Non avremmo mai potuto immaginare un risultato migliore. Espulsione di Ribery, rigore di Pirlo, autogol e i francesi a casa.

 Adesso ci aspetta la Spagna, ieri ne abbiamo parlato molto e, in effetti l’idea iniziale di andare in plaza de Colon è stata in parte accantonata, per ritrovarci tutti fra italiani e riservare ancora il piano di sotto dell’O’Neill’s che comunque  ha portato bene. Inoltre l’idea di ritrovarci nel mezzo di un numero così enorme di spagnoli, se dovessimo vincere limiterebbe senza dubbio la nostra esultanza, non tanto per paura, ma anche per rispetto e se, al contrario dovessimo perdere, diciamo che quello sarebbe l’ultimo posto nel quale mi vorrei trovare.

Comunque ragazzi oggi o al più tardi domani prenotiamo ancora all’O’Neill’s, quindi abbiamo un po’ di tempo per discuterne.

Forza azzurri e ciao ciao alla FRANCIA!

Europei 2008, speriamo nel miracolo

Posted on by roberto 30 Comments


Si deciderà tutto martedì, tutto in novanta minuti e tutto contro la Francia, di nuovo. Ma non dipenderà solo da noi: sarà fondamentale anche la partita tra Olanda e Romania, che dovremo sperare finisca con la vittoria degli incontenibili Orange o almeno in pareggio. Si dovrà sperare soprattutto nella lealtà sportiva degli olandesi che, regalando la vittoria ai rumeni, potrebbero liberarsi in un colpo solo di due pretendenti al titolo. Anche se, visti i risultati, non credo Van Basten si debba preoccupare troppo di due squadre alle quali ha rifilato complessivamente 7 gol.

Read more

Europei 2008, Olanda – Italia 3 -0, cos’è successo?

Posted on by roberto 4 Comments

Olanda italia europei 2008

Purtroppo ho l’infausto compito di commentare una partita che vorrei soltanto dimenticare, ci sta perdere ma non così, non 3 a 0! Di certo nessuno pensava alla vigilia di dover leggere dichiarazioni come quella di Buffon: “È stata la più brutta partita degli ultimi 12 anni, chiediamo scusa ai tifosi italiani”, o di dover capire che partita ha visto Donadoni per affermare: “Non è stata la peggiore partita della mia gestione. Non è giusto, abbiamo subito due gol commettendo degli errori ma al di là di questo l’Olanda non ci ha sovrastato. Siamo partiti bene, poi abbiamo pagato un po’ l’approccio alla prima gara”. Però dovrà spiegarci perché sul secondo gol, tra l’altro strepitoso, Sneijder era marcato da Di Natale e perché Van Bronckhorst non era marcato da nessuno. Subire due gol in contropiede non è proprio da Italia.

Read more

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 2)

Il Triskel porta sfiga, ma abbiamo la soluzione!

Posted on by zollo 8 Comments

 

Ciao Ragazzi,

evito di fare commenti riguardo al primo turno di questi Europei 2008, lascio l’arduo compito a Roberto che sicuramente avrà cose più interessanti da dire rispetto alle mie imprecazioni e blasfemie.

Scrivo questo post per un altro motivo.

Dato che siamo molti di di più di quello che pensavamo e dato che il posto in cui siamo stati ieri era piccolo, male organizzato, ma soprattutto, ha portato sfiga, oggi abbiamo contrattato con una simpatica encargada dell’ O’Neill’s in C/ Príncipe 12. Il posto è immenso, e inoltre ci aprono la parte di sotto (dove solitamente fanno concerti) tutta solo ed esclusivamente per noi e ci concedono l’utilizzo di due proiettori!!!

Quindi guarderemo ITALIA-ROMANIA venerdì 13 alle 18.00 all’O’Neill’s!

Dato il servizio che ci hanno promesso, non abbiamo contrattato nulla sui prezzi, che rimangono quelli standard del locale.

Questa volta vincere è davvero l’imperativo, quindi tutti insieme occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio ego me batizo contro il malocchio…

Europei 2008 – OLANDA – ITALIA, debutto degli Azzurri

Posted on by roberto 22 Comments

Europei 2008 - Italia Olanda

Berna, ore 20:45, debutto dei campioni del mondo agli Europei 2008, comincia l’avventura, comincia contro l’Olanda. Van Basten contro Donadoni. Insieme hanno fatto la storia del Milan, uno faceva i cross e l’altro la buttava dentro, domani sera a Berna saranno avversari. Da giocatore, Van Basten non ha mai battuto l’Italia, collezionando tre sconfitte ed un pareggio senza segnare nemmeno un gol. Donadoni ha preso parte a due di quelle sfide, entrambe vinte dagli Azzurri: 1-0 in casa nel settembre 1990 e 3-2 in trasferta nel settembre 1992.

Read more

Europei 2008, viviamoli insieme!

Posted on by roberto 49 Comments

Europei 2008

{Zollo: cari amici, dato che Sandro è un ubriacone, Santa un informatico e io sono uno che quando giocava a calcio pretendeva che si tirasse piano per via degli occhiali, vi presento il caro Roberto che da oggi collaborerà con noi per colmare una lacuna, quella sportivo-calcistica. In questo blog si parla di politica, società, musica, cultura e adesso anche di calcio! Grazie Roberto e benvenuto!}

Ci siamo. Il 7 Giugno iniziano gli Europei 2008. Siamo la squadra più anziana del torneo, siamo la squadra da battere, siamo in un girone di ferro, ma siamo i Campioni del Mondo. Sedici squadre al via, pronte a darsi battaglia sui campi di Austria e Svizzera. Il calcio non piace a tutti, ma la Nazionale è un’altra cosa, forse l’unica che riesce ad unire in un unico grido tutta l’Italia, per 90 minuti non ci sentiamo del nord o del sud, ma “orgogliosamente” italiani. Read more

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 3)